Home » Crostate » Apple Pie – Torta di mele Americana

Apple Pie – Torta di mele Americana

di aromadimandorle
Apple pie

La apple pie, ossia la torta di mele americana la ricorderete sicuramente per i fumetti di Topolino, dove Nonna Papera la cucina amorevolmente, oppure in American Pie, dove la apple pie è diventata il simbolo, un po’ particolare, di quella saga di film che hanno fatto ridere parecchio tutti!

Tralasciando la scena e le allusioni al film, questa torta mi ha sempre incuriosita, sopratutto nella cucina di Nonna Papera, tanto da sentirne quasi il profumo quando nelle vignette la si vedeva fumante uscire dal forno e poi sul davanzale per raffreddare!

Io non ho utilizzato uno dei tanti numeri di topolino che conservo gelosamente, ma ho pensato al mio libro preferito, “Piccole Donne”. Un libro che da piccola avevo quasi paura di leggere pensando fosse noioso, poi invece ne ne sono innamorata!

Apple pie ricetta originale

La voglia di provare questa ricetta per la prima volta me l’ha data Gordon Ramsay in uno dei suoi programmi di cucina che seguo sempre con molto piacere. Era così invitante che non potevo non provarla! Ero curiosa sopratutto di capire che sapore avesse.

Ho rifatto questa ricetta più volte tra cui una dopo aver visto al splendida apple pie della mia amica Elisa.


La ricetta della apple pie americana è molto particolare e non ha nulla a che vedere con la ricetta italiana della torta di mele. Nel blog troverete altre ricette di torte di mele cliccando sull’immagine.

intermezzo mele foodie
Dolci con le mele

La ricetta che propongo l’ho presa dal libro di Laurel Evans e riadattata togliendo semplicemente l’aceto di mele che non avevo in casa, e che serve semplicemente per rendere più croccante la frolla, ma è buonissima anche così.

Apple pie ricetta
Apple pie – Torta di mele americana
Preparazione
30 min
Cottura
50 min
Riposo
1 h
Tempo totale
1 h 16 min
 

La famosa apple pie, la torta di mele americana speziata con cannella e noce moscata.

Piatto: Dessert
Cucina: Americana
Porzioni: 10 persone
Autore: aromadimandorle
Ingredienti
Crosta per pie
  • 220 g Burro tagliato a pezzi e freddo
  • 320 g Farina 00
  • 1 cucchiaino Sale fino
  • 1 cucchiaino Zucchero semolato
  • 3 – 5 cucchiai Acqua fredda (da 3 a 5 nel caso lo richieda)
  • 1 cucchiaio Aceto di mele (opzionale)
Ripieno
  • 8 Mele Granny smith o Fuji
  • 1 cucchiaio Succo del limone
  • 100 g Zucchero semolato + per la finitura
  • 1 cucchiaino Cannella in polvere
  • 1 cucchiaino Noce moscata in polvere
  • 1 cucchiaino Chiodi di garofano (opzionale)
  • 1 pizzico Sale fino
  • 50 g Burro
  • 20 g Maizena
  • qb Latte oppure un uovo leggermente sbattuto con 1 cucchiaino d’acqua per spennellare
Istruzioni
Crosta per pie
  1. Inserite la farina, il sale e lo zucchero in un mixer e iniziate a impastare.

    farina sale e zucchero
  2. Aggiungete il burro.

    aggiungere burro
  3. Trasferite il composto in una ciotola e iniziate ad aggiungere i tre cucchiai di acqua. Se notate che l’impasto ha bisogno di più acqua potete aggiungerne fino a 5. Nel mio caso tre sono stati sufficienti.

    aggiungere acqua
  4. Iniziate a impastare con le mani.

    impasto
  5. Trasferite l’impasto in un piano di lavoro infarinato e lavoratelo con le mani, impastandolo fino a formare una palla.

    appiattirlo
  6. Dividete l’impasto a metà, appiattiteli, copriteli con la pellicola trasparente e metteteli in frigo a riposare per 30 minuti.

  7. Una volta che l’impasto ha riposato, prendete un disco di pasta e stendetelo in un piano infarinato.

  8. Imburrate e infarinate una tortiera e trasferitela lasciando almeno un centimetro di pasta in eccesso.

  9. Mettete in frigo per 30 minuti.

Ripieno
  1. Accendete il forno in modalità statica a 200° C.

  2. Lavate e pulite le mele tagliandole a spicchi e mettendole in una ciotola.

    tagliare mele a fette
  3. Aggiungete lo zucchero, il succo di limone, il sale, la cannella, la noce moscata, se desiderate i chiodi di garofano, mescolate e lasciate riposare per circa 30 minuti a temperatura ambiente.

    mele con cannella noce moscata limone
  4. Una volta formatosi il succo, scolate le mele e mettetele da parte.

  5. In una pentolina versate il succo e fatelo cuocere a fuoco medio con il burro, portandolo a bollore per circa 5 minuti per formare uno sciroppo.

  6. Versate la maizena nelle mele e mescolate.

  7. Unite lo sciroppo alle mele.

Composizione della apple pie
  1. Prendete la base della apple pie dal frigo.

  2. Trasferite il ripieno di mele nella pasta, cercando di formare una sorta di cupoletta al centro con le mele.

    ricoprire la pie di mele
  3. Prendete l’altro disco di pasta e stendetelo in un piano di lavoro infarinato.

  4. Coprite la base e il ripieno di mele con la pasta appena stesa, lasciando sempre un centimetro di bordo.

    ricoprire
  5. Premete i bordi sulla base in modo da chiuderli bene. Ripiegate i bordi in modo che siano allo stesso livello della tortiera.

  6. Formate delle decorazioni sui bordi, quelle che preferite, con le dita, oppure aiutandovi con una forchetta.

  7. Fate quattro taglietti al centro, che serviranno da valvola di sfiato per la torta, che in questo modo elimina il vapore durante la cottura.

  8. In alternativa a questa decorazione, potete tagliare delle strisce e ricoprire la torta con quelle.

  9. Spennellate sopra il latte oppure l’uovo sbattuto con l’acqua e spolverizzate con lo zucchero.

  10. Infornate nel livello più basso del forno a 200° C per 45-55 minuti.

  11. Se vedete che dopo 30 minuti si sta scurendo troppo copritela con un foglio di alluminio, o abbassate la temperatura del forno a 180° C.

Note

La apple pie è buonissima servita tiepida con sopra una pallina di gelato alla crema o vaniglia, oppure con della crema chantilly italiana o francese.

Ricette correlate

Grazie per aver condiviso il mio post!