Dolci al Cucchiaio/ Foodie Angels/ Ricette Francesi

Bavarese al cioccolato

Bavarese al cioccolato

La bavarese al cioccolato è uno di quei dolci che quando lo assaggi non ne puoi più fare a meno. Una bontà ed una cremosità indescrivibile accompagnano questo dolce, con il suo sapore così delicato che arricchito al cioccolato lo rendono davvero irresistibile.

Io ho voluto fare questa bavarese al cioccolato, il mio gusto preferito… anche perché faccio così pochi dolci al cioccolato, che finalmente mi sono sbizzarrita, pensando anche ad una foto degna di un set da food photography :p

Ci sono cacao in polvere, tavolette di cioccolato fondente, fave di cacao e per finire uova di cioccolato frantumate…

cioccolato stories 1

Le origini di questo dolce sono francesi ed è composto da una crema inglese al quale si aggiunge colla di pesce (o gelatina) e panna montata. Anche se le origini sono francesi, questo dolce prende spunto da una bevanda tedesca, chiamata appunto bavarese.

Nella ricetta trovate i segreti per una buona riuscita della crema inglese anzitutto, poi quella per riuscire a sformare senza problemi queste meraviglie, ed infine il segreto per decorarla con i riccioli di cioccolato fondente.

Questo tipo di dolce può essere anche usato per fare da base alle entremets, dolci buonissimi francesi composti da più strati.

I gusti possono variare in base alla stagione e si può fare anche alla frutta, al caffè, ecc… per Foodie Angels presenteremo altre versioni, quindi precipitatevi a guardarle e scegliete la vostra preferita.

Per farla potete utilizzare sia gli stampi da budino, meglio ancora se sono in silicone, sia quelli per fare i cupcakes come ho fatto io.

bavarese al cioccolato fondente foodie

Bavarese al cioccolato
Preparazione
30 min
Tempo di presa
3 h
Tempo totale
30 min
 

La bavarese al cioccolato è un dolce molto delicato di origine francese realizzato a partire da una crema inglese arricchita.

Piatto: Dessert
Cucina: Francese
Porzioni: 8 persone
Autore: aromadimandorle
Ingredienti
  • 125 ml Latte
  • 2 g Colla di pesce (gelatina o agar agar)
  • 30 g Zucchero semolato
  • 125 g Cioccolato fondente + per decorare
  • 190 ml Panna liquida fresca da montare
  • 2 Tuorli
Istruzioni
Realizzate la crema inglese
  1. Mettete i tuorli in un'altra ciotola e mescolateli con lo zucchero finché lo zucchero non sarà ben sciolto.

  2. Versate il latte in un pentolino e portatelo a ebollizione a fuoco medio.

  3. Fate attenzione, se avete un termometro usatelo, perché il latte non deve superare gli 85° C, altrimenti uscirà una frittata dolce.

  4. Una volta che la temperatura del latte è sugli 80° C, oppure, se non avete un termometro, appena il latte inizia a bollire, spegnete il fuoco e versate uno o due cucchiai di latte nei tuorli, per stemperare un po' il latte caldo.

  5. Ora aggiungete i tuorli al latte caldo nella pentolina, mescolando per bene.

  6. Riaccendete il fuoco a fiamma bassa e fate cuocere lentamente la crema.

  7. Tenete sempre sotto controllo la temperatura continuando a mescolare di tanto in tanto.

  8. Quando la temperatura avrà raggiunto almeno gli 80° C la crema diventerà densa e se mettete il cucchiaio all'interno diventa leggermente velato.

  9. La crema inglese a questo punto è pronta e potete toglierla dal fuoco.

Bavarese al cioccolato
  1. Mettete in ammollo in una ciotola con acqua fredda il foglio di colla di pesce per circa 10 minuti.

  2. Tagliate il cioccolato fondente a pezzetti grossolani e mettetelo in una ciotola.

  3. Versate la colla di pesce strizzata nella crema inglese ancora calda e mescolate per bene.

  4. Aggiungete a questo punto il cioccolato fondente e lasciatelo sciogliere grazie al calore della crema, mescolando.

  5. Una volta che la crema al cioccolato si sarà raffreddata del tutto, potete aggiungere la panna.

  6. Montate la panna a mezza neve, unitela alla crema inglese al cioccolato mescolando con una spatola dall'alto verso il basso.

  7. Versate un po' di olio sugli stampini che avete scelto.

    Io ho utilizzato quelli dei cupcakes e uno stampo da budino.

  8. Versate la bavarese al cioccolato negli stampini, e sbatteteli un po' per togliere l'aria in eccesso e non formare le bolle.

  9. Mettetela in frigo per almeno 3 ore, ancora meglio se tutta la notte.

  10. Una volta solida, sformate la bavarese con l'aiuto dell'acqua calda, immergendo leggermente lo stampo facendo attenzione a non far entrare l'acqua nella bavarese, e poi rovesciandola in un piattino e sbattendo un po' con molta delicatezza.

  11. Servite con i riccioli di cioccolato fondente che creerete con una tavoletta di cioccolato e un pela patate, semplicemente pelando il cioccolato!

Note

I suggerimenti per una buona riuscita della crema inglese vengono sia dal libro "la scienza della pasticceria" di Dario Bressanini, che dalla nostra Elisa di My Foodie Days.

La ricetta e l'idea vengono invece dal libro di Felder, Patisserie.


Disclaimer

Foto e testi appartengono alla sottoscritta Monica Locci pertanto il loro uso è vietato in qualsiasi modo e forma senza mia previa autorizzazione.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 7/03/2001. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Categorie

Altre ricette che ti potrebbero interessare

Nessun commento

Lascia una risposta

diciotto − 9 =

Grazie per aver condiviso il mio post!