Home » Biscotti » Biscotti sardi agli agrumi – Ciambelle sarde

Biscotti sardi agli agrumi – Ciambelle sarde

di aromadimandorle
biscotti sardi agli agrumi

Dei semplicissimi biscotti sardi agli agrumi realizzati prendendo spunto dalla ricetta delle ciambelle del Campidano.

L’aneddoto divertente di questi biscotti è che pensavo non sarebbero piaciuti al mio ragazzo, dato che a primo impatto sembrano asciutti, invece li ha adorati! Da piccolo ne mangiava tantissimi con lo stesso aroma, quindi gli ha subito fatto venire in mente l’infanzia! Stesso effetto ha fatto alla madre, che mi ha chiesto subito di prepararne una vagonata.

Ho realizzato una decorazione con il mattarello decorativo che li rende ancora più belli, adatti anche alle occasioni speciali.

pasta frolla e mattarello

Dei biscotti molto semplici, ottime da inzuppare nel tè, da gustare con la marmellata o da divorare in un paio di bocconi.

Gli agrumi che ho scelto sono quelli classici della mia terra, il limone e le arance, per un gusto equilibrato.

I biscotti sardi agli agrumi sono senza burro, ideali quindi per chi è intollerante al lattosio, e non contengono nemmeno olio, ma strutto.

Con un impasto simile si possono fare anche degli altri biscotti sardi, le ciambelline sarde, farcite con marmellata di albicocca o ciliegia.

ciambelle del campidano di cagliari
Biscotti sardi agli agrumi – ciambelle del Campidano
Preparazione
20 min
Cottura
15 min
Riposo
30 min
Tempo totale
35 min
 

I biscotti sardi agli agrumi sono una ricetta rivisitata delle ciambelle del campidano cagliaritane, realizzate con strutto, senza lattosio né lievito.

Piatto: Dessert
Cucina: Sarda
Parola chiave: biscotti, dolci sardi
Porzioni: 60 biscotti
Autore: aromadimandorle
Ingredienti
  • 500 g Farina 00
  • 150 g Strutto
  • 150 g Zucchero semolato + per decorare
  • 2 Uova
  • 2 cucchiai Acqua fiori d’arancio
  • 1 Scorza del limone grattugiata
  • 1 Scorza dell’arancia (o del mandarino) grattugiata
  • 1 bustina Lievito per dolci facoltativa
Istruzioni
  1. Montate uova e zucchero.

  2. Aggiungete lo strutto ammorbidito, e setacciate la farina e il lievito.

  3. Versate l’acqua fiori d’arancio e le due scorze.

  4. Impastate tutto con le mani, senza manipolare troppo l’impasto.

  5. Mettete in frigorifero per circa 30 minuti.

  6. Accendete il forno in modalità statica a 180° C.

  7. Stendete l’impasto in un piano con della farina, oppure su un foglio di carta forno, facendolo di uno spessore di circa uno o due centimetri.

    stendere la pasta frolla
  8. Per renderli ancora più originali, ho utilizzato il mattarello decorativo, comprato dai cinesi per pochi euro. Per realizzare la decorazione è sufficiente passare sopra il mattarello con una passata decisa. Non schiacciate troppo.

    fare la decorazione con mattarello
  9. Ritagliate le formine della forma che volete. Io ho scelto un cuore.

    realizzare le formine
  10. Disponete i biscotti su una teglia rivestita con carta forno, un po' distanti tra loro.

    cuocere
  11. Spolverate sopra un po' di zucchero semolato.

  12. Infornate a 180° C per circa 15 minuti, finché non diventano dorati.

  • biscotti agli agrumi
  • biscotti sardi agli agrumi mattarello decorativo
  • ciambelle sarde agli agrumi

Ricette correlate

Grazie per aver condiviso il mio post!