Ricette Americane/ Torte, Ciambelle e Plumcake

Chiffon cake classica | Fluffosa

chiffon cake classica verticale 1

Con la chiffon cake classica festeggiavo l’ingresso nel portale iFood (simile a Giallo Zafferano per intenderci)!

Do il benvenuto con la chiffon cake classica, per il semplice fatto che per me è il loro simbolo. Forse almeno una volta avrai sentito o avrai letto il termine “fluffosa“. Questo termine è stato inventato da alcune ragazze del network, prendendo come spunto un aggettivo che si usa in inglese per descrivere questa torta, ossia “fluffy“, che significa soffice. Da qui il termine “fluffosa“, rendendolo praticamente italiano e di ormai uso comune quando si parla di chiffon in Italia. Hanno realizzato anche un libro interamente dedicato alle ricette per la chiffon cake, “le Fluffuose”.

chiffon cake classica verticale 2

Quella che propongo è la classica. La chiffon cake è una torta Americana molto alta, sofficissima e sopratutto per niente asciutta. La sua altezza è data dall’aria incamerata dalle uova, che vengono montate separatamente, per poi aggiungere ai bianchi montati a neve il famoso cremor tartaro. Il cremor tartaro lo potrai trovare tranquillamente in tutti i supermercati (io ad esempio l’ho trovato all’Auchan), ma nel caso può essere sostituito da un cucchiaino di bicarbonato e limone. Questa torta non contiene burro e viene fatta esclusivamente con l’olio.

Si differenzia infatti dalla angel food cake per il contenuto di grassi.

chiffon cake classica verticale 3

La chiffon e la angel food, hanno in comune la cottura che avviene in uno stampo particolare che ha dei piedini per poterlo rovesciare e far raffreddare la torta al contrario, finché non si stacca da sola. La prima volta che ho fatto questa torta, non avendo lo stampo adeguato, ho provato a metterla in uno stampo normale per poi poggiarla a testa in giù su una griglia…diciamo che l’ho dovuta quasi buttare. La seconda volta è collassata perché si è staccata subito dallo stampo comprato apposta. La terza è stata la volta buona, anche se purtroppo non usando tantissime uova e avendo uno stampo troppo grande (26 cm), non mi esce mai altissima, ma è buonissima e bellissima.

Questa torta viene usata spessissimo per fare torte farcite per occasioni speciali, anche perché si conserva a lungo, così come la torta allo yogurt ad esempio.

chiffon cake classica

Chiffon cake classica
Preparazione
30 min
Cottura
1 h 15 min
Tempo totale
1 h 45 min
 
La chiffon cake classica è una torta Americana molto alta, sofficissima e per niente asciutta, usata spesso per torte farcite e decorate.
Piatto: Dessert
Cucina: Americana
Porzioni: 25 cm
Autore: aromadimandorle
Ingredienti
  • 290 g Farina 00
  • 300 g Zucchero semolato
  • 400 g Uova (corrispondono a circa 7 uova grandi)
  • 200 ml Acqua tiepida
  • 120 ml Olio di semi di girasole
  • 1 bustina Vanillina
  • 1 Limone la scorza grattugiata
  • 1 bustina Lievito per dolci
  • 8 g Cremor tartaro (oppure di Bicarbonato e 1 cucchiaino di succo di limone)
  • 2 g Sale fino
Istruzioni
  1. In una ciotola setaccia lievito, farina, vanillina, zucchero e sale, e aggiungi la buccia del limone.
    chiffon cake classica mischiare ingredienti in polvere
  2. Prendi altre due ciotole, e separa gli albumi dai tuorli. Accendi il forno in modalità statica a 160°.
  3. Aggiungi ai tuorli l'acqua tiepida e l'olio di semi, mescolando per ottenere un composto omogeneo con una frusta a mano.
    chiffon cake classica tuorlo con acqua e olio
  4. Monta gli albumi, e a metà montatura aggiungi il cremor tartaro (o in alternativa il bicarbonato e limone), continuando a montare finché non diventano a neve ben ferma.
    chiffon cake classica aggiungere agli albumi cremor tartaro
  5. Unisci gli albumi e i tuorli, senza farli smontare, mescolando dal basso verso l'alto con una spatola o cucchiaio.
    chiffon cake classica mescolare tuorli e albumi montati
  6. Unisci al composto gli ingredienti secchi, mescolando bene per non far uscire grumi.
    chiffon cake classica impasto pronto
  7. Versa l'impasto nello stampo speciale per torte chiffon o angel e inforna per 60 minuti.
    chiffon cake classica versare nello stampo
  8. Prolunga la cottura con una temperatura di 175° per 10-15 minuti, finché infilando lo stecchino non uscirà pulito.
  9. Una volta cotta, sforna e capovolgi a testa in giù lo stampo sopra i piedini, mettendolo su un piatto da portata.
  10. Lascialo così finché non si stacca da sola e si raffredda completamente.
  11. Una volta staccata puoi decorare la chiffon cake con zucchero a velo, cioccolato o glassa reale.
    ghiaccia reale


Disclaimer

Foto e testi appartengono alla sottoscritta Monica Locci pertanto il loro uso è vietato in qualsiasi modo e forma senza mia previa autorizzazione.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 7/03/2001. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Categorie

Altre ricette che ti potrebbero interessare

Nessun commento

Lascia una risposta

2 + 18 =

Grazie per aver condiviso il mio post!