Crostate

Crostata cocco e pesche

crostata cocco e pesche

Una buonissima crostata cocco e pesche realizzata con pasta frolla al cocco, marmellata di pesche, pesche fresche e cocco. Buonissima, friabile, golosa.

Due frutti estivi come il cocco e le pesche che si sposano alla perfezione per una crostata super estiva e super fresca.

Ideale per merenda, ma buonissima anche per colazione con un bel caffè e il latte.

crostata pasta frolla al cocco con pesche e cocco

Crostata cocco e pesche
Preparazione
20 min
Cottura
30 min
Frigorifero
1 h
Tempo totale
50 min
 

La crostata cocco e pesche è una semplice crostata con pasta frolla la cocco, marmellata di pesche, pesche fresche e cocco.

Piatto: Dessert
Cucina: Italiana
Porzioni: 12 persone
Autore: aromadimandorle
Ingredienti
Pasta frolla al cocco
  • 240 g Farina 00
  • 80 g Farina di cocco
  • 100 g Burro
  • 80 g Zucchero semolato
  • 1 Albume
Ripieno
  • 300 g Marmellata alle pesche
  • 2 Pesche fresche
  • 30 g Farina di cocco
Istruzioni
  1. Mettete in una ciotola la farina 00, la farina di cocco e il burro a temperatura ambiente tagliato a cubetti e lavorate tutto con i palmi delle mani per ottenere un impasto granuloso.
  2. Create una fontana al centro e aggiungete lo zucchero e l'uovo.
  3. Mescolate tutto senza lavorare a lungo la pasta frolla, formate un panetto, copritelo con la pellicola e mettetelo in frigo per almeno un'ora.
  4. Accendete il forno a 170° C in modalità statica.

  5. Una volta che la pasta frolla al cocco ha riposato in frigo, toglietela e stendetela con un mattarello in un piano di lavoro infarinato.

  6. Foderate uno stampo da crostata con la pasta frolla al cocco e fate i buchi con la forchetta nel fondo.

    stendere la pasta frolla al cocco
  7. Aggiungete la marmellata di pesche livellandola per bene.

    riempire con marmellata di pesche
  8. Tagliate le pesche a spicchi e disponetele nella crostata cercando di coprire tutti i buchi.

    aggiungere le pesche
  9. Aggiungete altra marmellata sopra e spargete la farina di cocco.

  10. Decorate la crostata con i pezzi di pasta frolla avanzati realizzando delle formine.

    rifinire con le decorazioni
  11. Cuocete a 170° C per circa 30 minuti, finché la crostata non risulta bella dorata.


Disclaimer

Foto e testi appartengono alla sottoscritta Monica Locci pertanto il loro uso è vietato in qualsiasi modo e forma senza mia previa autorizzazione.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 7/03/2001. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Categorie

Altre ricette che ti potrebbero interessare

Nessun commento

Lascia una risposta

tre × quattro =

Grazie per aver condiviso il mio post!