Home » Crostate » Crostatine morbide alla frutta

Crostatine morbide alla frutta

di aromadimandorle
crostatine morbide alla frutta

La primavera e l’estate sono i periodi adatti per le crostatine morbide alla frutta, realizzate con l’impasto per crostata morbida, crema pasticcera al limone e frutta fresca di stagione.

L’impasto della crostata morbida è veramente versatile, lo potete riempire con quello che volete, come ad esempio la marmellata di limoni, vari tipi di crema e anche con il cioccolato o la Nutella.

Potete anche utilizzare la base di pasta frolla per realizzare la classica crostata di frutta, mettendo frutta di stagione come ad esempio le fragole e i kiwi, o ancora più scenografica, la crostata con crema e rose di mele.

Ho trovato gli “stampi furbi” alla Lidl per questo tipo di crostata in versione per crostatine e non me li sono lasciata scappare visto che sono i classici stampini che non trovi molto facilmente a un prezzo stracciatissimo.

crostatine morbide
Crostatine morbide alla frutta
Preparazione
30 min
Cottura
30 min
Tempo totale
1 h
 

Semplicissime crostatine morbide alla frutta con crema pasticcera aromatizzata al limone e tanta frutta fresca di stagione.

Piatto: Dessert
Cucina: Italiana
Porzioni: 6 persone
Autore: aromadimandorle
Ingredienti
Crostatine morbide
  • 150 g Farina 00
  • 100 g Zucchero semolato
  • 2 Uova
  • 100 ml Latte
  • 2 cucchiaini Lievito per dolci
  • 1 bustina Vanillina
  • 80 ml Olio di semi
  • 1 Buccia grattugiata del limone
  • 1 pizzico Sale fino
Crema pasticcera al limone
  • 50 g Tuorli (corrispondono a circa 3 uova medie)
  • 20 g Maizena (amido di mais)
  • 50 g Zucchero semolato
  • 250 ml Latte
  • 1 La scorza intera
Decorazione
  • 1 Banana
  • 1/2 Mango
  • 1 Kiwi
  • qb Gelatina per crostate (opzionale)
  • 1/2 Succo del limone al posto della gelatina
Istruzioni
Base per crostatine morbide
  1. Montate le uova insieme allo zucchero e alla vanillina con uno sbattitore elettrico.

  2. Accendete il forno modalità statica a 180°.

  3. Aggiungete la scorza del limone grattugiata e l’olio.

  4. Continuando sempre a mescolare unite il latte.

  5. Setacciate la farina e il lievito e incorporatelo con una spatola o un cucchiaio, mescolando per non lasciare grumi.

  6. Preparate le teglie per le crostatine morbide e versatevi il composto.

    crostatine morbide base
  7. Cuocete a 180° per 30 minuti finché non diventano dorate in superficie.

  8. Sfornate, lascia raffreddare completamente e toglietele dallo stampo capovolgendole dove trovate la scanalatura.

    crostatina morbida pronta
Crema pasticcera
  1. Preparate la crema pasticcera utilizzando la ricetta nel link e 1/3 degli ingredienti.

    crema pronta
  2. Una volta raffreddata la crema pasticcera, riempite le crostatine morbide come preferite, o con l’aiuto di una sàc à poche, o con un semplice cucchiaio.

    riempire di crema pasticcera
Decorazione
  1. Lavate e sbucciate la frutta. Tagliate a rondelle la banana e il kiwi, mentre il mango a cubetti seguendo uno dei tanti tutorial.

  2. Tagliate ulteriormente i kiwi a mezza luna e disponete la frutta sulle crostatine.

  3. Se volete potete spennellare le crostatine con la gelatina, oppure versare il succo di mezzo limone per non far annerire la frutta.

Note

Conservatele in frigorifero e consumatele entro 3 giorni.


Ricette correlate

Grazie per aver condiviso il mio post!