Lievitati Dolci/ Ricette Americane

Donuts al forno e fritti – Doughnuts

donuts al forno e fritti

Ogni volta che penso a questo dolce, penso ai Simpson, è più forte di me! Ma ho pensato di fare i donuts al forno e fritti per vedere la differenza e ti dirò che quelli al forno battono i fritti!

Nell’indecisione su come riuscire a trasportarli dalla teglia dove stavano lievitando alla padella per friggere, ho pensato fosse il caso di provare anche a farli al forno, riuscendo a fare sia questi fantastici e molto più “leggeri”, sia quelli fritti, grazie ad un trucchetto che mi ha svelato un’amica, Elisa. Vi invito a visitare il suo blog e a seguirla sui social perché fa cose molto appetitose e interessanti: myfoodiedays.

donuts o doughnuts

Il trucchetto per la cottura lo trovate nella ricetta, mentre vi consiglio di provarli in entrambe le versioni e valutare quella che vi piace di più. Restano sofficissime.

Con lo stesso impasto potete fare anche i cornetti brioche e i bomboloni al forno da farcire come volete, oppure la treccia al cioccolato o marmellata.

Donuts al forno e fritti - doughnuts
Preparazione
20 min
Cottura
15 min
Lievitazione
3 h
Tempo totale
35 min
 

Le classiche ciambelle americane, i doughnuts, che trovate spesso con il nome di donuts. Nella ricetta le ho realizzate sia fritte che al forno.

Piatto: Dessert
Cucina: Americana
Porzioni: 14 persone
Autore: aromadimandorle
Ingredienti
  • 450 g Farina 0 (Manitoba)
  • 2 cucchiai Zucchero semolato
  • 3 Tuorli
  • 240 ml Latte temperatura ambiente
  • 1 bustina Lievito di birra disidratato
  • 60 g Burro temperatura ambiente
  • 1/2 cucchiaino Sale fino
Decorazione
  • 180 g Zucchero a velo
  • 2-3 cucchiai Latte
  • 25 g Cacao amaro in polvere per la glassa al cioccolato
  • Codette o altri zuccherini
Istruzioni
  1. In una ciotola fai sciogliere il lievito in mezzo bicchiere d'acqua, senza mescolare, lasciandolo a riposo per un'ora. (Se non vuoi attendere così tanto lascialo per 15 minuti, e poi mescola un pochino per aiutarlo a sciogliersi).

  2. Nella planetaria o in una terrina capiente mescola farina, latte, burro, tuorli, zucchero e sale.

  3. Una volta che l'impasto è mescolato aggiungi il lievito e impasta per circa 5 minuti, formando un panetto.

  4. Quando l'impasto si stacca dal contenitore, lascialo lievitare al caldo, all'interno di una ciotola leggermente unta di olio, coperto da pellicola trasparente e un canovaccio, per farlo raddoppiare di volume, per circa 2 ore.

  5. Una volta lievitato stendilo su un piano di lavoro infarinato con un mattarello, fino a uno spessore di 1,5 cm circa, creando un cerchio.

  6. Prendi un coppa pasta da 8 cm e uno da 3 cm e inizia a ritagliare i doughnut, formando le ciambelle.

  7. Posateli su una teglia con un foglio di carta da forno, copriteli con un canovaccio e lasciateli lievitare di nuovo al caldo per circa 40 minuti, finché non sono raddoppiati di volume.

Fritti
  1. Per friggerli, scalda l'olio in una padella ampia.

  2. Per aiutarti a trasportarli nella padella ritaglia la carta forno dove hai posizionato il doughnut e immergilo direttamente nella padella con la carta forno che toglierai una volta dentro.

  3. Ricordati di tenere ben coperti con il canovaccio gli altri doughnut in attesa di essere fritti.

  4. Scolali su un pezzo di carta assorbente per togliere l'olio in eccesso.

Al forno
  1. Preriscaldare il forno a 180° e cuocerli per circa 10-15 minuti, finché non diventano dorati.

Decorazione
  1. Per la glassa trasparente mescola lo zucchero a velo con il latte con una frusta o una forchetta. Se invece vuoi una glassa al cioccolato aggiungi semplicemente il cacao.

  2. Quando i doughnut saranno tiepidi immergili nella glassa e poi mettili ad asciugare su un foglio di carta da forno.

  3. Se desideri aggiungi zuccherini o codette e lasciali raffreddare qualche minuto.


Disclaimer

Foto e testi appartengono alla sottoscritta Monica Locci pertanto il loro uso è vietato in qualsiasi modo e forma senza mia previa autorizzazione.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 7/03/2001. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Categorie

Altre ricette che ti potrebbero interessare

Nessun commento

Lascia una risposta

4 × 5 =

Grazie per aver condiviso il mio post!