Pane e Focacce/ Salato

Focaccia integrale soffice

focaccia integrale soffice orizzontale 2

La focaccia ha un impasto simile al pane, diffusissimo in Italia. Io ho provato la focaccia integrale soffice, e il risultato mi è proprio piaciuto! Non per altro l’ho divorata velocemente.

La semplicità è l’arma migliore in alcuni casi e la focaccia integrale per me sposa benissimo questo concetto. L’ho condita infatti in maniera molto semplice, con rosmarino fresco, sale e olio, ma puoi farla come desideri: con le cipolle, con i pomodorini, con le olive; insomma, i tipi di focaccia disponibili sono tantissimi e dipendono dai tuoi gusti.

La classicità che contraddistingue la focaccia sono i suoi buchetti, tanto che secondo me la fa somigliare ad un materasso con i bottoncini! La sofficità dunque è la prima parola che associo e che voglio ci sia in una buona focaccia.

Io l’ho impastata nel Bimby, ma se hai una impastatrice potrai fare le stesse cose, altrimenti, bisogna lavorarla con le mani ed impastare, impastare, impastare! Allora rimbocchiamoci le mani e facciamo insieme la focaccia integrale soffice.

Con questo impasto integrale versatile puoi anche fare il pane integrale o una pizza integrale.

Le altre ricette con la farina integrale le trovate nel link.

focaccia integrale soffice orizzontale 1

Focaccia integrale soffice
Preparazione
15 min
Cottura
30 min
Lievitazione
3 h
Tempo totale
48 min
 
Una focaccia integrale soffice, fatta in maniera semplice, con rosmarino, olio e sale.
Piatto: Impasto base, Pane
Cucina: Italiana
Porzioni: 5 persone
Autore: aromadimandorle
Ingredienti
  • 500 g Farina integrale
  • 1 cucchiaio Olio di oliva extravergine
  • 2 cucchiaini Sale
  • 1 bustina Lievito di birra secco (+ 2 cucchiaini di zucchero se richiesto) oppure 25 g lievito di birra fresco
  • 300 ml Acqua tiepida
Istruzioni
  1. In una planetaria o nel Bimby, altrimenti per farla a mano in una ciotola grande, metti la farina.

    farina integrale
  2. Aggiungi l'olio.
    olio
  3. Versa il sale.

    sale
  4. In una ciotola, versa il lievito di birra e se nelle istruzioni c'è scritto, lo zucchero, facendolo sciogliere per bene in mezzo bicchiere (50 ml) di acqua tiepida e mettilo da parte. (Fai lo stesso con il lievito di birra fresco)
    lievito secco e acqua
  5. Inizia a mescolare tutti gli ingredienti e per ultimo aggiungi il lievito, impastando con i macchinari o con le mani.
  6. Una volta che l'impasto è compatto, mettilo in una ciotola e coprila con pellicola trasparente e con un canovaccio.
    far lievitare
  7. Fai lievitare per almeno 2 ore davanti a una fonte di calore (circa 20/25°).

    (Io consiglio il forno con la luce accesa).

  8. Quando la pasta sarà lievitata, schiacciala un po' con le dita e stendila con un mattarello in un piano di lavoro infarinato.

  9. Puoi metterla in una teglia oppure su carta da forno nella leccarda, dandole la forma tonda o rettangolare e facendo i classici buchi della focaccia con le dita.

    stendere la pasta
  10. Lasciala lievitare ancora 1 ora sempre in forno spento con luce accesa.

  11. Una volta lievitata puoi condirla come desideri.

    Io ho scelto rosmarino fresco, sale e olio di oliva.

    condire
  12. Cuoci in forno preriscaldato in modalità statica a 220° per 30 minuti circa.

Note

PS: perdona la qualità delle foto, ma avevamo fame, quindi dovevo farle di fretta! Spero in ogni caso rendano l'idea! ?

Con questo impasto, molto versatile, puoi creare sia il pane, che una pizza margherita integrale.

Per fare la pizza margherita integrale dovrai condirla mettendo la passata di pomodoro e un po' di sale. Falla cuocere per 20 minuti, poi aggiungi la mozzarella tagliata a dadini e cuoci altri 10 minuti. Ti consiglio di mettere la mozzarella alla fine perché perde acqua.

pizza integrale verticale


Disclaimer

Foto e testi appartengono alla sottoscritta Monica Locci pertanto il loro uso è vietato in qualsiasi modo e forma senza mia previa autorizzazione.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 7/03/2001. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Categorie

Altre ricette che ti potrebbero interessare

Nessun commento

Lascia una risposta

5 × 4 =

Grazie per aver condiviso il mio post!