Dolci al Cucchiaio/ Foodie Angels/ Ricette Americane

Pancake alla banana con Nutella

pancake alla banana

I pancake alla banana sono una variante molto gustosa dei classici pancake americani. La ricetta originale vuole che siano ricoperti da sciroppo d’acero, confettura o burro d’arachidi, ma io sono golosa e non amo il classico sciroppo d’acero, quindi, la mia copertura è con la Nutella.

Apro così il nuovo tema di Foodie Angels dei pancake con la mia versione dei pancake alla banana.

La ricetta è semplicissima e veloce, tanto da poterla fare la mattina tranquillamente, sopratutto in quelle giornate dove ormai è finita la scuola e puoi fare insieme a tutta la famiglia una colazione più sostanziosa e sopratutto con più calma, come se fosse ogni giorno domenica. Oppure puoi sfruttare appunto la domenica e provare una ricetta diversa proposta da noi di Foodie Angels ogni volta. Perché è sempre una festa con i pancake a colazione! 🙂

Puoi divertirti a cambiare consistenza dei pancake o provare ad accompagnarli con sciroppo d’acero o altri tipi di copertura.

Io li ho praticamente sempre mangiati come merenda, quindi non sono per niente male nemmeno a metà giornata e danno una carica pazzesca, oltre che mettere allegria.

La ricetta l’ho presa dal libro di Laurel Evans, American Bakery. Se vuoi vedere le altre ricette preparate per Foodie Angels, puoi andare direttamente al link che contiene i nostri social.

pancakes

Pancake alla banana con Nutella
Preparazione
10 min
Cottura
6 min
Tempo totale
16 min
 

I pancake alla banana sono ottimi a colazione e a merenda, danno energia e rallegrano la giornata. Hanno ingredienti semplici e sono veloci da fare.

Piatto: Colazione, Dessert
Cucina: Americana
Porzioni: 5 pezzi
Autore: aromadimandorle
Ingredienti
  • 150 g Farina 00
  • 10 g Zucchero semolato
  • 1 pizzico Sale fino
  • 1/2 cucchiaino Lievito per dolci
  • 1/4 cucchiaino Bicarbonato di sodio
  • 220 g Latticello (110 g Yogurt intero magro + 110 g Latte + 1 cucchiaino di succo di limone)
  • 2 Banane
  • 1 Uovo
  • 40 g Burro
  • qb Nutella per servire
Istruzioni
  1. Fai fondere il burro a bagno maria o al microonde.

  2. Schiaccia con una forchetta metà banana e taglia a rondelle l'altra metà e l'altra intera, e lascia da parte.

    schiacciare banane
  3. Realizza il latticello mescolando lo yogurt con il latte e il succo di limone e lascialo riposare per almeno 15 minuti.

    latticello
  4. In una ciotola sbatti con una frusta il latticello insieme alla banana schiacciata, l'uovo e il burro fuso.

  5. Aggiungi setacciando la farina, il lievito, il bicarbonato, lo zucchero e il sale.

  6. Mescola per amalgamare leggermente il tutto.

  7. Ungi una padella antiaderente con un po' di olio e scaldala a fuoco medio.

  8. Quando la padella sarà ben calda, versaci un mestolo di pastella facendola diventare un pancake rotondo.

  9. Puoi fare i pancake sia piccoli che grandi.

  10. Aggiungi subito 4 o 5 fette di banana tagliate in precedenza.

  11. Lascia cuocere il pancake finché non si formano le bolle in superficie, per 3 minuti circa.

  12. Gira velocemente il pancake, facendo attenzione che la superficie sia dorata.

  13. Ripeti la stessa cosa dall'altra parte.

  14. Servi subito i pancake con sopra altre fettine di banana restanti e un po' di Nutella.

Note

Conserva i pancake chiusi ermeticamente in frigo per massimo 3 giorni e solo quando devi servirli metti la banana sopra e la Nutella.


Disclaimer

Foto e testi appartengono alla sottoscritta Monica Locci pertanto il loro uso è vietato in qualsiasi modo e forma senza mia previa autorizzazione.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 7/03/2001. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Categorie

Altre ricette che ti potrebbero interessare

Nessun commento

Lascia una risposta

2 × uno =

Grazie per aver condiviso il mio post!