Home Salato Pane di semola integrale Senatore Cappelli

Pane di semola integrale Senatore Cappelli

di aromadimandorle
pane di semola integrale

Il pane di semola integrale ho provato a realizzarlo con due metodi diversi, il metodo dell’autolisi che il metodo diretto, per vedere la differenza nella lievitazione.

Il pane di semola integrale Senatore Cappelli non lievita tantissimo e ha bisogno di un piccolo aiuto che lo rende anche molto più morbido all’interno.


Autolisi

L’autolisi è una tecnica che consiste nel mescolare insieme acqua e farina e poi lasciarle a riposo sfruttando le proprietà del glutine, che si forma quando impastiamo a mano o meccanicamente l’acqua e la farina.

Viene realizzata in tre fasi: nella prima si impastano acqua e farina; nella seconda fase si lasciano riposare per circa 20 minuti o volendo fino a 24 ore.

Si può vedere nella foto la differenza tra i due metodi con risultati completamente differenti e con una pagnotta molto più alta. Gli ingredienti sono uguali per entrambi.

La ricetta è semplicissima, adatta a tutti e con una cottura facile.

pane di semola integrale verticale 3
Pane di semola integrale S. Cappelli
Preparazione
20 min
Cottura
40 min
Lievitazione
5 h
Tempo totale
6 h
 

Pane di semola integrale S. Cappelli, semplice da realizzare con autolisi.

Piatto: Impasto base
Cucina: Italiana
Parola chiave: impasto lievitato
Porzioni: 1 porzione
Autore: aromadimandorle
Ingredienti
  • 600 g Semola integrale S. Cappelli
  • 380 g Acqua
  • 10 g Lievito di birra fresco (3 g di quello disidratato)
  • 1/2 cucchiaio Miele (oppure un cucchiaio di malto)
  • 2 cucchiai Olio di oliva extra vergine
  • 10 g Sale fino
Istruzioni
METODO CON L’AUTOLISI
  1. Prima fase: impastate a mano o in una planetaria con il gancio a spirale tutta la semola con 330 grammi d'acqua (il 55% del peso della semola).

    farina e acqua
  2. Seconda fase: coprite con pellicola trasparente e lasciate riposare a temperatura ambiente per circa 2 ore.

    coprire con pellicola
  3. Terza fase: aggiungete gli ingredienti rimanenti ossia il miele, il lievito, l'olio e l'acqua che è rimasta (50 g) e impastate fino a quando non ottenete un impasto compatto.

    ingredienti
  4. Per ultimo aggiungete il sale, che non deve entrare a contatto con il lievito.

    aggiungere sale
  5. Coprite l'impasto con una pellicola e fatelo lievitare a temperatura ambiente o nel forno spento con luce accesa (28° C) per almeno 3 ore.

    coprire con la pellicola e far lievitare
  6. Una volta lievitato, fate dei tagli sopra la pagnotta e preriscaldate il forno a 250° C in modalità statica.

    fare i tagli
  7. Infornate per 10 minuti, poi abbassate la temperatura a 180° C e fate cuocere per altri 30 minuti.

  8. Lasciatelo raffreddare in posizione verticale, poggiato alla parete del forno spento.

    far raffreddare

  • pane di semola integrale verticale 2
  • pane di semola integrale verticale

Ricette correlate

Questo sito utilizza cookies per aumentare l'esperienza. Se accetti sei d'accordo. Puoi non accettare se desideri. Accetto Leggi di più

 
Grazie per aver condiviso il mio post!