Foodie Angels/ Primi piatti/ Salato

Quinoa con feta e anguria

quinoa con feta e anguria

Un primo piatto fresco ed estivo, la quinoa con feta e anguria. Questo connubio di sapori potrebbe essere molto particolare, ma vi stupirà l’insieme.

Una sorta di insalata fresca e ricca di ingredienti benefici ma sopratutto facile e gustosa, senza dover perdere molto tempo a cucinare.

Potrete farla anche a insalata, togliendo la quinoa, ma è così particolare che vi consiglio di assaggiarla così.

Gli ingredienti sono semplicissimi e pochi, io ho anche aggiunto un tocco di foglie di menta per arricchire ulteriormente il gusto, ma voi potete cambiarlo anche con il basilico.

quinoa e menta stories

La ricetta è stata studiata apposta per Foodie Angels.

Come anguria ho utilizzato un tipo di anguria che si chiama “Gavina”. È un’anguria senza semi, che resta più piccola di quella normale e più dolce. Buonissima e sopratutto ancora più semplice da mangiare e cucinare, visto l’assenza dei semi. Potete utilizzare, nel caso non la trovaste, l’anguria normale, privandola dei semi prima di condirla.

quinoa feta e anguria

Quinoa con feta e anguria
Preparazione
10 min
Cottura
10 min
Tempo totale
20 min
 

Un primo piatto molto particolare che unisce un formaggio salato come la feta con la dolcezza e freschezza dell'anguria.

Piatto: Primo piatto
Cucina: Americana
Porzioni: 4 persone
Autore: aromadimandorle
Ingredienti
  • Quinoa
  • 50 g Feta
  • 400 g Anguria
  • 3 cucchiai Aceto di mele (opzionale)
  • 3 cucchiai Succo di limone
  • qb Olio di oliva extravergine
  • qb Sale
  • qb Pepe
  • 1/2 Cipolla (opzionale)
Istruzioni
  1. Fate cuocere la quinoa come da istruzioni nella confezione.

    Si cuoce come la pasta in acqua bollente per circa 10 minuti.

  2. Una volta scolata la quinoa lasciatela raffreddare a temperatura ambiente.

  3. Tagliate a cubetti l'anguria e la feta, oppure se volete sminuzzate la feta.

  4. Aggiungete aceto, succo di limone e la cipolla tagliata.

  5. Rifinite con olio, sale e pepe.

Disclaimer

Foto e testi appartengono alla sottoscritta Monica Locci pertanto il loro uso è vietato in qualsiasi modo e forma senza mia previa autorizzazione.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 7/03/2001. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Categorie

Altre ricette che ti potrebbero interessare

Nessun commento

Lascia una risposta

cinque × quattro =

Grazie per aver condiviso il mio post!