Pane e Focacce/ Ricette Inglesi e Irlandesi/ Ricette San Patrizio/ Salato

Soda Bread con frutta secca e semi di girasole

soda bread con frutta secca e semi di girasole verticale 4

Il mese di settembre ha portato una nuova Re-cake nella mia tavola, il soda bread con frutta secca e semi di girasole.

re-cake settembre2017

La ricetta è stata presa e riadattata dal sito Seasons and suppers.

Sinceramente ero in dubbio su dove inserirla…tra i dolci o tra i salati?! Alla fine l’ho inserita tra i salati, in quanto “pane”! Il soda bread infatti è un tipo di pane Irlandese, famoso per non aver bisogno di lievitazione. Si può infatti fare solamente con il bicarbonato, che grazie al latticello (buttermilk) scatena la lievitazione.

Senza burro e senza olio al suo interno, l’unico ingrediente liquido è proprio il latticello, che lo rende morbidissimo.

Il dubbio della categoria nel quale farlo entrare, è dato dal fatto che è buonissimo anche a colazione, addirittura mi sono spinta a bagnarlo nel caffè e latte, e lo consiglio pure a te!

Si mangia accompagnato dal burro al miele, dalla marmellata che preferisci (io quella di fichi d’india fatta in casa), oppure dal formaggio. Addirittura potresti pure mischiare burro e marmellata…io ho provato anche questo! 🙂

burro al miele

Questo mese ci sono delle novità, tra cui il fatto che è stato eliminato il blog re-cake, e tante altre novità che trovi direttamente nel gruppo Re-cake 2.0 di Facebook, se desideri partecipare anche tu. Puoi farlo anche se non hai un blog ma tanta voglia di metterti in gioco e divertirti con tante altre persone!

La regola del gioco di questo mese per “Re-cake” era l’obbligatorietà dell’utilizzo di fichi e noci. Così ho fatto, ma nel mio caso l’ho arricchito con un mix di altra frutta secca e ho concluso con i semi di girasole sopra.

Lo stile che ho pensato per questa re-cake è stato country. Non so perché ma il soda bread con frutta secca e semi di girasole mi ha fatto venire in mente quelle camicie a quadri dei boscaioli, che quindi ho abbinato a un bel tagliere in legno di pianta di olivo (un regalo di un oleificio presente nel mio paesino).

decorazione

Soda bread con frutta secca e semi di girasole
Preparazione
20 min
Cottura
30 min
Tempo totale
50 min
 
Tipico pane irlandese che non ha bisogno di lievitazione. Io l'ho fatto con frutta secca e semi di girasole sopra. Ideale a colazione insieme al burro al miele e alla marmellata, oppure come merenda insieme a del formaggio.
Piatto: Pane
Cucina: Irlandese
Porzioni: 8 persone
Autore: aromadimandorle
Ingredienti
Soda Bread
  • 160 g Farina 0
  • 160 g Farina integrale
  • 180 g Frutta secca a piacere (fichi secchi, noci, mandorle, mirtilli rossi, anacardi) sminuzzata grossolanamente
  • 1 cucchiaio Lievito per dolci
  • 1 cucchiaino Bicarbonato
  • 1 cucchiaio Zucchero semolato
  • 1 cucchiaino Sale fino
  • 500 ml Latticello se non lo trovi al market segui la ricetta in basso
  • 30 g Semi di girasole per guarnire
Latticello
  • 300 ml Yogurt magro
  • 200 ml Latte
  • 1 cucchiaino Limone il succo
Burro al miele
  • 75 g Burro temperatura ambiente
  • 2 cucchiai Miele millefiori liquido
  • 75 g Burro temperatura ambiente
  • 2 cucchiai Miele millefiori liquido
Istruzioni
Latticello
  1. Per preparare il latticello (in inglese buttermilk) dovrai mischiare con una frusta a mano lo yogurt con il latte, e aggiungere un cucchiaino di succo di limone.
    latticello
  2. Lascialo riposare dai 5 ai 15 minuti a temperatura ambiente.
Soda bread
  1. Preriscalda il forno a 205° C in modalità statica.
  2. Imburra una teglia da forno da 20 cm e metti da parte, perché l'impasto appena fatto deve essere subito messo dentro la teglia e cotto. (Puoi usare anche una padella in ghisa da 25 cm)
  3. In una ciotola unisci la farina 0, la farina integrale, la frutta secca sminuzzata, il lievito, il bicarbonato, lo zucchero e il sale.
    unire tutti gli ingredienti secchi
  4. Fai un foro al centro degli ingredienti secchi e versa il latticello preparato in precedenza, o già pronto.
    aggiungere il latticello
  5. Mescola fino a formare un impasto grezzo e appiccicoso, versalo nella teglia precedentemente imburrata livellandolo bene, fino a farlo arrivare ai bordi.
    impasto nella teglia
  6. Cospargi la superficie con un po’ di farina e aggiungi i semi di girasole sopra.
    soda bread con frutta secca e semi di girasole aggiungere farina e semi di girasole
  7. Cuoci in forno preriscaldato per circa 25-30 minuti, finché non sarà dorato. Fai la prova dello stuzzicadenti per sicurezza.
  8. Controlla il pane dopo 20 minuti e qualora dovesse essere troppo colorito, coprilo con un foglio di alluminio per evitare che scurisca troppo, quindi fai finire di cuocere.
  9. Sforna il pane, fallo intiepidire per 5 minuti, e toglilo dallo stampo facendolo raffreddare in una gratella per almeno 15 minuti prima di tagliarlo.
Burro al miele
  1. In una ciotola mescola con una forchetta il burro morbido con il miele fino a ottenere una crema.
    burro e miele
Note

Il soda bread è molto più buono se consumato il giorno stesso della preparazione. Se non puoi mangiarlo subito, avvolgilo in carta alluminio, si conserverà per un giorno o potrai decidere di congelarlo. Servi il pane, preferibilmente tiepido, accompagnato dal burro al miele, dalla marmellata che preferisci o ancora dal formaggio (dicono dalla regia che con il brie fuso è buonissimo).


Disclaimer

Foto e testi appartengono alla sottoscritta Monica Locci pertanto il loro uso è vietato in qualsiasi modo e forma senza mia previa autorizzazione.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 7/03/2001. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Categorie

Altre ricette che ti potrebbero interessare

2 Commenti

  • Rispondi
    elisabettapend
    15 settembre 2017 at 16:07

    ciao! sono venuta a vedere la ricetta, mi fa troppo gola questo pane!?ed è un campo nel quale ho tutto da imparare e sperimentare…e ho scoperto anche un bellissimo blog, bravissima! mi salvo l’indirizzo con piacere??

    • Rispondi
      Monica
      15 settembre 2017 at 14:11

      🙂 che piacere che mi fa quello che hai scritto!!! Grazie mille!!! Questo è un pane davvero formidabile e semplice proprio perché non ha bisogno di lievitazione, quindi anche se hai pochissimo tempo, bastano pochi ingredienti e il pane è pronto! Anche togliendo la frutta secca è stra buono!!! 🙂 Mandami una foto appena lo fai, sono curiosa!!!

    Lascia una risposta

    tredici + 1 =

    Grazie per aver condiviso il mio post!