Tiramisù

Tiramisù alle pesche e caramello

tiramisu alle pesche e caramello

Un dolce tradizionale italiano reso speciale…tiramisù alle pesche e caramello. Credo sia il tiramisù più buono, dopo quello classico, che io abbia mai mangiato! Non sto scherzando, avrei divorato le coppette una ad una da sola!

Con questa ricetta del tiramisù alle pesche e caramello presento il nuovo tema di Foodie Angels, quello dedicato ai tiramisù!

Questo nasce proprio dalla voglia di qualche frutta fresca da inserire all’interno del tiramisù e dall’abbinamento che ho fatto con il caramello, ma non finisce qui, perché è decorato con croccante alle mandorle e nocciole, che mi è avanzato dalla pavlova, caramello, e succo di pesca e caramello. Una vera e proprio bontà, che vi farà impazzire se amate questi ingredienti.

La ricetta è un po’ lunga perché composta da più ingredienti diversi, ma ti assicuro che ne vale la pena. Nel caso puoi omettere qualche elemento decorativo.

tiramisu alle pesche caramellate

Tiramisù alle pesche e caramello
Preparazione
40 min
Cottura
10 min
Tempo totale
50 min
 

Un dolce tradizionale italiano reso speciale, il tiramisù alle pesche e caramello con croccante alle nocciole e mandorle.

Piatto: Dessert
Cucina: Italiana
Porzioni: 4 persone
Autore: aromadimandorle
Ingredienti
Crema al mascarpone
  • 3 Uova
  • 250 g Mascarpone
  • 50 g Zucchero semolato
  • qb Savoiardi sardi
Composta alle pesche
  • 80 ml Acqua
  • 80 g Zucchero semolato
  • 2 Pesche
Pesche caramellate
  • 100 g Zucchero semolato
  • 2 Pesche
Pralinato alle mandorle e nocciole
  • 50 g Nocciole sgusciate
  • 50 g Mandorle pelate
  • 150 g Zucchero semolato
Istruzioni
Pralinato alle mandorle e nocciole
  1. Fai sciogliere in un pentolino a fuoco basso lo zucchero, spargendolo bene nel fondo e coprendolo interamente.

  2. Quando inizia piano piano a sciogliersi fai ruotare il pentolino in modo che con calma lo zucchero non ancora sciolto si sciolga, toccando per bene il fondo del pentolino.

  3. Una volta formatosi il caramello, aggiungi le mandorle e le nocciole e mescolale nel caramello con un cucchiaio.

  4. Versa il croccante su un foglio di carta da forno, spargilo bene, appiattiscilo e lascialo raffreddare.

  5. Una volta freddo taglialo con un coltello in pezzi piccoli.

    croccante mandorle e nocciole
Crema al mascarpone
  1. Separa i tuorli dagli albumi.

  2. Nella ciotola dei tuorli aggiungi 25 g di zucchero semolato e montali bene fino a farli diventare belli spumosi e chiari.

    montare tuorli e zucchero
  3. Aggiungi il mascarpone e continua a montare tutto assieme.

  4. Lava le fruste e monta gli albumi a mezza neve.

    Montare albumi a neve
  5. Aggiungi i restanti 25 g di zucchero e finisci di montare gli albumi a neve ben ferma.

  6. Unisci i due composti di uova con una spatola, mescolando dal basso verso l'alto per non far smontare gli albumi.

Pesche caramellate
  1. Lava e taglia una pesca e mezzo a dadini piccoli, mentre la metà che avanza tagliala a spicchi e tienili da parte per la decorazione finale.

  2. Nella pentolina usata per fare il croccante fai cuocere lo zucchero realizzando il caramello come in precedenza.

  3. Versa metà del caramello nel foglio di carta forno e lascialo raffreddare.

  4. Una volta che il caramello è freddo taglialo in pezzi abbastanza grandi per fare le decorazioni. (Fai attenzione perché è abbastanza tagliente).

  5. Unisci al caramello restante le pesche tagliate a dadini e lascia cuocere per un po', mescolandole.

  6. Mettile un attimo da parte per farle raffreddare, nel mentre si creerà anche un po' di succo, che utilizzerai alla fine per decorare dando un tocco goloso.

Composta alle pesche
  1. Taglia le due pesche a cubetti e inseriscile in un mixer insieme all'acqua e allo zucchero.

    pesche nel mixer
  2. Mixa il tutto, metti in una pentolina e fai cuocere a fuoco medio per qualche minuto.

    composta alle pesche
Composizione del tiramisù alle pesche e caramello
  1. Scegli dei bei bicchieri per la presentazione.

  2. Versa la composta alle pesche in un piatto, in modo che sia più facile bagnare i biscotti.

  3. Taglia già i savoiardi della dimensione giusta.

  4. Nel fondo metti un po' di crema al mascarpone.

  5. Bagna i savoiardi nella composta alle pesche e disponili nel bicchiere, aggiungendo con un cucchiaino la composta anche sopra i savoiardi e intorno.

    mettere composta e savoiardo
  6. Aggiungi uno strato di crema al mascarpone.

  7. Inserisci i pezzettini di pesche caramellate.

    aggiungere pesche caramellate
  8. Continua con un altro strato di biscotti bagnati nelle pesche, di composta di pesche, crema al mascarpone e pesche caramellate, finché non arrivi alla fine del bicchiere, concludendo con lo strato di crema al mascarpone.

  9. Per decorare metti due pezzi di pesche tagliate a spicchi in precedenza, qualche pezzo di croccante alle mandorle e nocciole, i pezzi di caramello, e per finire fai colare un po' di succo rimasto dalle pesche caramellate.

  10. Il tiramisù alle pesche e caramello è pronto, ma sarà ancora più buono il giorno dopo.

Note

Se non lo devi servire subito non decorarlo e metti il caramello e il croccante chiuso ermeticamente in un luogo non umido, altrimenti si scioglie, mentre il tiramisù va conservato in frigo e consumato entro massimo 3 giorni.


Disclaimer

Foto e testi appartengono alla sottoscritta Monica Locci pertanto il loro uso è vietato in qualsiasi modo e forma senza mia previa autorizzazione.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 7/03/2001. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Categorie

Altre ricette che ti potrebbero interessare

Nessun commento

Lascia una risposta

due × uno =

Grazie per aver condiviso il mio post!