Tiramisù

Tiramisù alle pesche senza mascarpone

tiramisu alle pesche senza mascarpone orizzontale 1

Una ricetta rivisitata e adattata, quella del tiramisù alle pesche senza mascarpone l’ho creata per chi non vuole il mascarpone, ma vuole mangiare un tiramisù leggero.

Il tiramisù alle pesche senza mascarpone infatti è molto più leggera della ricetta del tiramisù alle pesche fresche, a base di mascarpone ma buona uguale, con pesche fresche che nel caso potete sostituire con quelle sciroppate quando non sarà più il tempo per questo frutto.

tiramisu alle pesche senza mascarpone orizzontale 2

Se non hai in casa il mascarpone ma non vuoi rinunciare al gusto di un dolce fatto senza l’aiuto dei fornelli o del forno, che in estate non è la cosa migliore da utilizzare, ecco la ricetta che fa per te!

Davvero veloce, semplice e più buono se gustato il giorno dopo perché i biscotti si impregnano meglio nel loro succo.

Altre varianti di tiramisù le trovi nel link.

tiramisu alle pesche senza mascarpone orizzontale 2

Tiramisù alle pesche senza mascarpone
Preparazione
15 min
Tempo totale
16 min
 
Una ricetta dei "senza" per accontentare tutti i gusti, con un dolce fresco a base di frutta e tradizione, il tiramisù alle pesche senza mascarpone.
Piatto: Dessert
Cucina: Italiana
Porzioni: 12 porzioni
Autore: aromadimandorle
Ingredienti
  • 300 g Savoiardi un pacco
  • 4 Pesche percoche
  • mezzo Limone il succo
  • 2 cucchiai Zucchero semolato
  • 4 Uova medie
  • 500 ml Panna liquida fresca da montare
  • 120 g Zucchero semolato
Istruzioni
Succo per i savoiardi
  1. Per preparare il succo con il quale bagnare i savoiardi, inizia a pulire le pesche e tagliarle a dadini, lasciando alcuni spicchi da parte per inserirli tra gli strati e come decorazione.
    Pesche tagliate
  2. Spremi nelle pesche tagliate il mezzo limone e aggiungi lo zucchero.
  3. Conservale in frigorifero per farle macerare.
  4. Una volta che si è creato un po' di succo, frulla le pesche con l'aiuto di un mixer.
    frullare le pesche
  5. Se risulta poco liquido aggiungi il liquore che desideri oppure per farlo analcolico, un po' d'acqua. (Io ho utilizzato le uniche pesche che avevo in casa, ossia le nettarine, che producono poco succo, quindi sono stata costretta ad allungarlo con l'acqua.)
Crema alla panna montata
  1. Dividi gli albumi dai tuorli.
  2. Monta i tuorli con metà dello zucchero (60 g)
    Montare tuorli con zucchero
  3. In un'altra ciotola con le fruste pulite e asciutte, monta per bene la panna fresca. (Per non avere difficoltà, sopratutto in estate, metti le fruste, la panna e la ciotola in frigo prima di montarla)
    Panna montata
  4. Unisci la panna montata al composto di tuorli e zucchero, mescolando dal basso verso l'alto con delicatezza per non far smontare la panna.
    unire la panna montata ai tuorli
  5. In un'altra ciotola, con le fruste pulite, monta gli albumi a metà, aggiungi lo zucchero restante e finisci di montarli a neve.
    Albumi montati a neve
  6. Unisci i due composti di albumi e panna, sempre mescolando con delicatezza dal basso verso l'alto.
    unire la panna montata ai tuorli
Composizione
  1. Versa in una teglia o dove vuoi, uno strato di crema alla panna montata e adagiare i savoiardi imbevuti di succo di pesca.
    savoiardi e pesche
  2. Aggiungi un altro strato di crema.
    aggiungere la crema
  3. Tra i due strati metti alcuni pezzi di pesca per renderlo più gustoso e ripeti gli strati per un'altra volta, con i savoiardi imbevuti e con la crema.
    pesche a pezzi
  4. Decoralo a piacere con i pezzi di pesca avanzati.


Disclaimer

Foto e testi appartengono alla sottoscritta Monica Locci pertanto il loro uso è vietato in qualsiasi modo e forma senza mia previa autorizzazione.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge N°62 del 7/03/2001. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze, il cui contenuto fosse ritenuto non idoneo alla pubblicazione verranno insindacabilmente rimossi.

Categorie

Altre ricette che ti potrebbero interessare

Nessun commento

Lascia una risposta

quattro + 13 =

Grazie per aver condiviso il mio post!