Home » Torte, Ciambelle e Plumcake » Torta albumi e cacao

Torta albumi e cacao

di aromadimandorle
torta albumi e cacao

Una merenda gustosa con la torta albumi e cacao. Non potevo lasciare quella classica da sola, quindi ho realizzato la versione al cacao.

Una torta semplicissima, utile sopratutto per consumare albumi e panna avanzati, che grazie al tocco del cacao viene resa ancora più buona. Oppure potrete fare delle tortine albumi e cacao, o dei muffin.

Ideale da mangiare a colazione con una bella tazze di latte, ma anche a merenda farcita con marmellata o crema al cioccolato spalmabile.

Una ricetta per dire no allo spreco e recuperare gli ingredienti in maniera semplice, creativa e gustosa.

Oltre alla torta con la panna liquida nel blog trovate anche quella con gli albumi e panna montata, più altre ricette anti spreco degli albumi. E se volete aggiungere un cuore goloso guardate la ricetta dei muffin albumi e cacao con cuore di Nutella.

torta albumi panna e cacao

Ecco anche la versione decorata a festa.

Torta albumi e cacao
Preparazione
15 min
Cottura
35 min
Tempo totale
50 min
 

Una colazione semplice ma gustosa con la torta albumi e cacao. Ottima anche per consumare gli albumi avanzati.

Piatto: Colazione
Cucina: Italiana
Porzioni: 10 persone
Autore: aromadimandorle
Ingredienti
  • 4 Albumi
  • 100 g Zucchero semolato
  • 160 g Farina 00
  • 40 g Cacao amaro in polvere
  • 1 bustina Lievito per dolci
  • 150 ml Panna liquida fresca
  • 1 bustina Vanillina
  • qb Zucchero a velo per decorare
Istruzioni
  1. Montate gli albumi a neve ben ferma.

  2. Una volta che gli albumi sono ben montati, aggiungete lo zucchero semolato e continuate a montare per amalgamare bene.

  3. Accendete il forno in modalità statica a 170° C.

  4. Unite a filo la panna liquida fresca, continuando a montare.

  5. Aggiungete setacciando la farina, il lievito e la vanillina, mischiando l’impasto con una spatola o un cucchiaio finché non sarà liscio e senza grumi.

  6. Rivestite una teglia con della carta forno o imburratela e infarinatela.

  7. Versate l’impasto nello stampo e cuocete a 170° C per 35 minuti.

  8. Sfornate la torta e aspettate che si raffreddi del tutto prima di toglierla dallo stampo.

  9. Cospargetela di zucchero a velo se desiderate.

Note

Se utilizzate uno stampo rotondo normale diminuite le quantità di lievito per non creare le crepe sopra la torta.

Ricette correlate

Grazie per aver condiviso il mio post!