Home » Torte, Ciambelle e Plumcake » Torta nua alle mele

Torta nua alle mele

di aromadimandorle
torta nua alle mele

Vi presento la torta nua alle mele, una delle torte più golose che io abbia mai mangiato.

Il motivo del nome “nua” non è dato a sapersi. Forse è di chi ha inventato questa torta. In ogni caso il web tace. Non è in ogni caso una torta classica o storica, ma sicuramente è buonissima ed è molto famosa nel web.

Chi ha inventato questa torta ha unito due preparazioni classiche: la torta di mele e la crema pasticcera. La crema pasticcera non è utilizzata come farcitura dopo che la torta è cotta, ma viene direttamente inserita nell’impasto e cotta insieme alla torta, facendola diventare un ingrediente portante e quasi principale.

Se vi avanza della crema pasticcera, questa ricetta no spreco è quello che sicuramente ve la farà apprezzare ancora di più, arrivando a far avanzare la crema pasticcera apposta per poter realizzare la torta nua alle mele!

torta di mele con crema pasticcera verticale 2
Torta nua alle mele
Preparazione
40 min
Cottura
1 h
Tempo totale
2 h 10 min
 

La torta nua alle mele unisce la torta di mele con la crema pasticcera. La crema pasticcera si trova direttamente nell’impasto.

Piatto: Dessert
Cucina: Italiana
Porzioni: 10 persone
Autore: aromadimandorle
Ingredienti
Torta di mele
  • 300 g Farina 00
  • 3 Uova
  • 250 g Latte
  • 300 g Zucchero semolato
  • 40 ml Olio di semi
  • 1 bustina Lievito per dolci
  • 1 Scorza del Limone grattugiata
  • 1 pizzico Sale
  • 1 Mela
Crema pasticcera al limone
  • 100 g Tuorli
  • 40 g Maizena
  • 100 g Zucchero semolato
  • 500 ml Latte
  • 1 Scorza intera del Limone
Istruzioni
  1. Preparate per prima cosa la crema pasticcera seguendo la ricetta nel link e mettetela da parte.
Torta di mele
  1. In una ciotola montate le uova insieme allo zucchero finché non otterrete un composto chiaro e spumoso.

  2. Aggiungete il latte e l’olio a filo e continuate a montare.

  3. Accendere il forno in modalità statica a 170° C.

  4. Unite, setacciando la farina, il lievito, il pizzico di sale e infine la scorza del limone grattugiata.
  5. Mescolate con una frusta finché non si forma un composto liscio e omogeneo.

  6. Versate tutto il composto in una tortiera precedentemente imburrata e infarinata o ricoperta di carta forno.

  7. Con l’aiuto di un cucchiaio prendete la crema pasticcera e mettete le cucchiaiate nella torta, leggermente distanti l’una dall’altra.

  8. Pulite e tagliate una mela a spicchi. Realizzate sopra la torta una decorazione con la mela.

    Per non far affondare la mela infarinatela e mettetela un po’ in frigo prima di decorare.

  9. Infornate a 170° C per 60 minuti.

  10. Fate la prova con lo stecchino per vedere se è cotta, altrimenti prolungate ulteriormente la cottura, tenendo conto che all’interno c’è anche la crema pasticcera che può trarre in inganno.

  11. Fate raffreddare la torta completamente, prima di toglierla dallo stampo e spolveratela con un po’ di zucchero a velo.


Ricette correlate

Grazie per aver condiviso il mio post!